La Agenzia delle Entrate (ADE) mette a disposizione “cassetto fiscale” ovvero
uno strumento che permette a qualsiasi contribuente la consultazione online
delle proprie informazioni fiscali.

In questo articolo vedremo come funziona il cassetto fiscale.

1. Cos’è?

2. Informazioni contenute nel cassetto

3. Come richiedere il servizio

Cos’è?

Per i titolari di Partita IVA il servizio consente inoltre di generare un
codice a barre (QR-Code) che contiene i dati relativi alle proprie informazioni
fiscali e l’indirizzo per la ricezione delle fatture elettroniche: si potrà
quindi conservare il codice sul proprio dispositivo elettronico in modo da
averlo sempre a disposizione quando serve.

Se vuoi conoscere, consultando direttamente i database della Agenzia delle
Entrate, tutte le informazioni e i dati inerenti la tua posizione fiscale in
possesso della Agenzia, la cassetta digitale è una fonte affidabile.

La cassetta fiscale può essere un valido punto di partenza che ti permetterà
di individuare eventuali errori o informazioni non pervenute all’Agenzia,
consentendo di tenere sempre sotto controllo le tue comunicazioni con la
Agenzia delle entrate ed evitando così spiacevoli inconvenienti dovuti a
dimenticanze o ad errori di comunicazione.

 

 

Informazioni contenute nel cassetto

Le informazioni che è possibile consultare sono riguardanti:

 

  • dati anagrafici

 

  • dichiarazioni fiscali

 

  • dati di condono e concordati

 

  • rimborsi

 

  • versamenti effettuati tramite modello F24 e F23

 

  • dati patrimoniali (atti del registro)

 

  • informazioni relative agli studi di settore

 

  • le informazioni sul proprio stato di iscrizione al Vies.

 

 

 

 

Come richiedere il servizio

Se non si possiede una identità SPID, per richiedere il servizio occorre
seguire i seguenti step:

1) Iscriversi a Fisconline o Entratatel tramite call center o sportello territoriale dell’ente

2) Attendere la ricezione di un Pin personale da parte dell’agenzia delle entrate entro 15 giorni

3) RIcevuto il PIN si avrà accesso ai servizi online offerti dalla Agenzia delle Entrate. Per consultare il cassetto online cliccare su Area Privata ed Accedere a Fisconline o Entratel

E’ possibile inoltre delegare la consultazione ad un intermediario come un
commercialista o CAF (fino ad un massimo di 2 intermediari).